I post sul Natale continuano!
Ecco come realizzare una splendida Stella di Natale perfetta come decorazione natalizia!
Questa Stella di Natale si lavora alla stessa maniera degli amigurumi, ovvero tutte maglie basse. Si procede realizzando singolarmente i petali e le foglie per poi cucirli insieme creando la corolla.
Prima di cominciare con il tutorial ecco l’occorrente che vi serve:
– Filo per uncinetto nei colori: rosso, verde e giallo
– Uncinetto della misura richiesta dal filo che acquisterete (io ho utilizzato il n.2)
– Ago
N.B. Aumento = 2 maglie basse nello stesso punto; Diminuzione = due maglie chiuse insieme.
N.B.2 Per questo tipo di lavori conviene utilizzare un segnapunti per non perdersi durante i giri.

Per i Petali:
Cominciare con il cerchio magico utilizzando il rosso
Giro 1: 4 maglie basse nel cerchio
Giro 2: 1 aumento (2 maglie base nello stesso punto), 1maglia bassa ripetere fino alla fine del giro (Totale 6 punti)
Giro 3: 1 aumento, 2 maglie basse, ripetere fino alla fine del giro (Totale 8 punti)
Giro 4: 1 aumento, 3 maglie basse, ripetere fino alla fine del giro (Totale 10 punti)
Giro 5: 1 aumento, 4 maglie basse, ripetere fino alla fine del giro (Totale 12 punti)
Giro 6: 1 aumento, 5 maglie basse, ripetere fino alla fine del giro (Totale 14 punti)
Giro 7: 14 maglie basse
Giro 8: 14 maglie basse
Giro 9: 1 diminuzione (2 maglie chiuse insieme), 5 maglie basse, ripetere fino alla fine del giro (Totale 12 punti)
Giro 10: 1 diminuzione, 4 maglie basse, ripetere fino alla fine del giro (Totale 10 punti)
Giro 11: 1 diminuzione, 3 maglie basse, ripetere fino alla fine del giro (Totale 8 punti)
Chiudere il lavoro
Con il filo di chiusura cucire l’estremità del petalo dandogli una forma a “coppetta”
Realizzare 12 petali e cucire insieme due corolle da 6 petali.

     

Per le Foglie:
Cominciare con il cerchio magico utilizzando il verde
Giro 1: 4 maglie basse nel cerchio
Giro 2: 1 aumento (2 maglie base nello stesso punto), 1maglia bassa ripetere fino alla fine del giro (Totale 6 punti)
Giro 3: 1 aumento, 2 maglie basse, ripetere fino alla fine del giro (Totale 8 punti)
Giro 4: 1 aumento, 3 maglie basse, ripetere fino alla fine del giro (Totale 10 punti)
Giro 5: 1 aumento, 4 maglie basse, ripetere fino alla fine del giro (Totale 12 punti)
Giro 6: 1 aumento, 5 maglie basse, ripetere fino alla fine del giro (Totale 14 punti)
Giro 7: 1 aumento, 6 maglie basse, ripetere fino alla fine del giro (Totale 16 punti)
Giro 8: 16 maglie basse
Giro 9: 16 maglie basse
Giro 10: 1 diminuzione (2 maglie chiuse insieme), 6 maglie basse, ripetere fino alla fine del giro (Totale 14 punti)
Giro 11: 1 diminuzione, 5 maglie basse, ripetere fino alla fine del giro (Totale 12 punti)
Giro 12: 1 diminuzione, 4 maglie basse, ripetere fino alla fine del giro (Totale 10 punti)
Giro 13: 1 diminuzione, 3 maglie basse, ripetere fino alla fine del giro (Totale 8 punti)
Chiudere il lavoro
Realizzare 6 foglie e cucire ogni foglia in maniera piatta e sovrapposta.

          

Per il centro del fiore:
Cominciare con il cerchio magico utilizzando il giallo
Giro 1: 6 maglie basse nel cerchio
Giro 2: 1 aumento (2 maglie base nello stesso punto), 1 maglia bassa ripetere fino alla fine del giro (Totale 9 punti)
Giro 3: 1 aumento, 2 maglie basse, ripetere fino alla fine del giro (Totale 12 punti)
Giro 4: 12 maglie basse
Chiudere il lavoro

Cucire la prima corolla di petali alle foglie, cucire poi la seconda corolla di petali ed il centro del fiore.

         

 

17 Comments

17 Comments on Tutorial – Stella di Natale all’Uncinetto

  1. Milex
    novembre 22, 2012 at 9:31 pm (6 anni ago)

    Like a dream.

    Rispondi
  2. Anonimo
    dicembre 14, 2012 at 10:27 pm (5 anni ago)

    La tua stella è meravigliosa, ma per una imbranata come me servirebbe un video per capire bene i vari passaggi…provo e riprovo, ma non ci capisco niente!
    Mi sa che mi devo limitare a guardare le tue di stelle di natale!!!
    BettyBoop

    Rispondi
  3. Bead and Crochet Jewelry
    dicembre 15, 2012 at 9:20 pm (5 anni ago)

    Non sono molto brava a fare video ma prometto che prima o poi mi cimenterò in qualche video tutorial 🙂

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *